domenica 22 marzo 2015

Legnago, dove nacque il compositore Antonio Salieri nell’era d’oro degli Asburgo

Legnago è un comune di oltre 25mila abitanti della provincia di Verona. E’ nota soprattutto per aver dato i natali al compositore di musica sacra, lirica e classica Antonio Salieri.

In quel periodo il borgo conobbe un’epoca d’oro sotto l’Impero asburgico: era considerato uno dei nodi fluviali più importanti del Veneto, anche per la presenza di un ponte all’avanguardia. Era altresì rinomato come polo culturale.
Tra i simboli culturali e religiosi che la caratterizzano, va annoverato il Torrione, unico esemplare rimasto delle mura che la circondavano, costruite nel 1500 all’epoca della Serenissima.

3 commenti:

  1. Antonio Salieri, da non confondere con Mario Salieri, nativo di Napoli, un grande regista del genere erotico che gli ha valso ben tre ambiziosi riconoscimenti (Italy Venus ) nel settore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che c'azzecca poi? manco è un caso di omonimia!

      Elimina
  2. sono stato diverse volte a Verona ma mai a Legnago, vedrò di ricordarmene la prossima volta per una visitina.

    RispondiElimina