domenica 29 marzo 2015

Baronissi, fondata da due Re di Napoli e oggi importante centro religioso e culturale

Baronissi è un Comune di quasi 17mila abitanti della Provincia di Salerno. Situato al centro della valle dell'Irno, deve la sua fondazione a due importanti personaggi, entrambi Re di Napoli: Giuseppe Bonaparte (divenuto poi anche Re di Spagna) e Gioacchino Murat, generale francese.
Tra i monumenti e i luoghi d’interesse troviamo il Convento della SS.ma Trinità, la Chiesa del SS.mo Salvatore e la Villa Romana.
Di rilievo anche le iniziative culturali, con la Casa della Poesia fondata nel 1995 per ospitare eventi culturali e il Baronissi Jazz Festival sorto nel 1996 di rilievo internazionale.

1 commento:

  1. maschileindividuale30 marzo 2015 09:45

    baronissi è importante solo perchè vi si fittano le case agli studenti fuorisede dell'università di salerno.

    RispondiElimina